La nostra storia

La Scuola dell’Infanzia PAOLO VI, nata nel 1964 ai piedi delle colline della periferia Ovest di Brescia, è una Scuola cattolica, paritaria, convenzionata con il Comune di Brescia, con piena libertà di orientamento culturale e pedagogico didattico (Legge 62/2000).

Gestita inizialmente dalle Suore Maestre di S. Dorotea (http://www.smsd.it), la scuola è ora gestita da organi laici, tra i quali l’Associazione di Genitori: questo comporta che tutti i genitori dei bambini iscritti sono Associati a pari merito e possono essere eletti quali membri degli Enti di gestione della scuola  (Consiglio di Amministrazione e Comitato Scuola – Famiglia).

 

50 anni insieme

Organi di Gestione della Scuola

Il Consiglio di amministrazione è composto da:

  • Rappresentante degli Associati Permanenti
  • Due Rappresentanti degli Associati Ordinari
  • Delegato della Diocesi
  • Coordinatrice Didattica

Il Comitato Scuola – Famiglia è composto da:

  • Presidente del Consiglio di Amministrazione
  • Due Rappresentanti per sezione
  • Dodici Insegnanti
  • Coordinatrice Didattica
  • Un personale Ausiliario

Download

La nostra identità

La nostra scuola affonda le proprie radici negli ideali e nei valori proposti, testimoniati e diffusi dal Vangelo, proponendo un ambiente educativo nel quale la centralità della persona, in tutte le sue dimensioni, costituisce criterio regolatore e ispiratore delle prassi pedagogiche.

Per questo collabora è interagisce con le famiglie per la crescita integrale del bambino, favorendo la condivisione della proposta educativa, creando momenti di collaborazione e incontri occasionali, per consentire uno scambio di informazioni riguardanti la quotidianità dei bambini. Favorisce un clima di dialogo, di confronto e di aiuto nel rispetto delle reciproche competenze senza mai sostituirsi alla famiglia, ma completandone l’azione educativa; promuove lo sviluppo di ogni bambino attraverso la risposta alle sue esigenze, partendo da un’accoglienza “personalizzata” e adottando particolari strategie per favorire l’integrazione serena di ciascuno.

Il corpo docenti si impegna a promuovere:

  • La formazione integrale della personalità dei bambini/e attraverso la maturazione dell’identità, la conquista dell’autonomia, lo sviluppo delle competenze e l’educazione alla cittadinanza;
  • La crescita di un soggetto attivo e dotato di curiosità, rivolto verso il mondo che lo circonda;
  • La creatività e la voglia di scoprire, già presente nel bambino.