Le sezioni

La Scuola è composta da sei sezioni eterogenee, ben attrezzate, in cui sono predisposti angoli strutturati (cucina, lettura, strumenti musicali, espressivo – artistico, travestimenti). In ciascuna sezione è presente un monitor collegato al computer per supportare l’attività didattica di contenuto storico, scientifico geografico con immagini o semplici documentari esplicativi e l’attività musicale con l’ascolto di canti da ripetere e imparare insieme. In tutte le sezioni è presente il doppio organico.

Le aree comuni

La Scuola dispone di saloni dotati di giochi organizzati per le attività di grande gruppo.

E’ presente una grande palestra attrezzata per la psicomotricità: una volta alla settimana le insegnanti offrono percorsi da effettuare e giochi di movimento con semplici regole. Inoltre è dotata di un palco amovibile per le manifestazioni corali o teatrali dei bambini.

Sono funzionanti laboratori per proporre attività di musica, pregrafismo, lettura, lingua inglese con insegnante di madrelingua, educazione stradale, psicomotricità, creatività con percorsi manipolativi – artistici, ai quali accedono gruppi di bambini omogenei per età.

Grazie ai laboratori le insegnanti possono conoscere tutti i bambini e non solo quelli della propria sezione; allo stesso modo i bambini entrano in relazione con tutte le insegnanti, avendo così un maggior numero di punti di riferimento all’Interno della Scuola.

I materiali utilizzati permettono ai bambini di “assaporare” il gusto del fare, del creare, dello scoprire e di esprimere le proprie conoscenze e i propri “sentimenti”, che diventano “arte” al di fuori di ogni stereotipo.

La cucina

Nella scuola è funzionante una cucina interna, gestita da due cuoche, che si attiene scrupolosamente alle indicazioni della ASST di Brescia, che preparano al bisogno menù alternativi per i bambini con particolari allergie o intolleranze.

Il parco

Un grande parco circonda l’edificio scolastico, dotato di un vasto pergolato, spazi per il gioco, per la socializzazione, e momenti di “vita all’aperto”.

Il complesso scolastico, inoltre, confina con una fattoria, campi di uliveti e vigneti che offrono ai bambini l’opportunità di vivere a contatto con la natura e di potenziare la percezione di tutti i cinque sensi, attraverso l’osservazione e attività esperienziali insieme con l’agricoltore , come la raccolta dell’uva, delle olive e i loro processi di trasformazione.

Photogallery